(di (Redazione)) –

Malgrado la frenata a fine anno, il 2015 conferma l’uscita dell’Italia dalla recessione, con il Pil annuo che torna al segno + dopo 3 anni.
E’ quanto emerge dai primi dati Istat sul IV trimestre, che si mantiene positivo malgrado il dato sotto le attese.
La prima stima ufficiale della crescita annuale per il 2015 arriverà a marzo. Il 2015 si è chiuso, secondo le stime di oggi, a +0,7%.
L’ultimo dato positivo risale al 2011 (+0,6%). Frenata nel IV trimestre:+0,1% contro stima del +0,2% (intervallo confidenza tra 0 e +0,4%).