(di Ferdinando di Orio, M° Rettore Università dell’Aquila) –

Con vivo apprezzamento intervengo in
questo spazio di discussione del primo
numero del free press Portfolio, del
quale auspico l’efficace contributo
all’analisi delle caratteristiche del
tessuto economico della Regione
Abruzzo e in particolare del Comune
dell’Aquila.

Come rappresentante dell’Università
degli Studi dell’Aquila, ritengo strategica
la presenza di una rivista che
rappresenti un vero forum di
discussione sulle scelte che
caratterizzano le politiche economiche
e sociali del territorio.
Questo nuovo free press, edito
dall’Associazione Culturale L’Impronta,
con la sua autonoma linea editoriale,
riuscirà sicuramente a stimolare il
confronto tra il mondo dell’impresa, le
Istituzioni, le parti sociali e ovviamente
l’Università, il cui ruolo centrale nel
campo della formazione, si traduce in
autentico vantaggio per il territorio di
riferimento, in sinergia con gli altri attori
dello sviluppo economico.

Le Istituzioni e gli Enti interessati e la
loro convergenza di intenti, potranno
trarre enorme vantaggio dalla presenza
di un periodico di alto profilo editoriale,
nel quale vengano spiegati i punti di
criticità dell’attuale assetto economico
regionale e nazionale, per lasciar
intradevedere le linee portanti del suo
possibile, auspicabile rilancio globale.